AVVISO AI TECNICI

SI AVVISA CHE DALLA DATA DEL 15 OTTOBRE LE SEGUENTI  ISTANZE SARANNO ACCETTATE SOLO SE INVIATE ATTRAVERSO LA  PROCEDURA DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA' PRODUTTIVE E L'ATTIVITA' EDILIZIA DEL COMUNE DI FERENTILLO RAGGIUNGIBILE ATTRAVERSO IL LINK POSTO NELLA HOME PAGE DEL SITO:

CILA

SCIA

PERMESSO DI COSTRUIRE

AGIBILITA'

AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE

RICHIESTE CDU

SI AVVISA ALTRESI' CHE LA CILAS SUPERBONUS DOVRA' ESSERE TRASMESSA SOLO ED UNICAMENTE ATTRAVERSO LA PROCEDURA SUAPE SIN DALLA DATA DEL 5 AGOSTO. NON SARANNO ACCETTATE ALTRE MODALITA' DI TRASMISSIONE.

 

 

 

 

 

 

notizie ed eventi

ASSEGNAZIONE DEI FONDI DI CUI AL D.M. 24.06.2021

AVVISO PER L’ASSEGNAZIONE DEI FONDI DI CUI AL D.M. 24.06.2021 A FAVORE DI PERSONE E/O FAMIGLIE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO E SOCIALE CAUSATO DALLA SITUAZIONE EMERGENZIALE IN ATTO, PROVOCATA DALLA DIFFUSIONE DI AGENTI VIRALI TRASMISSIBILI (COVID-19).

SERVIZIO DI SEGRETARIATO SOCIALE

Si comunica che dal giorno 13/10/2021 è attivo ogni MERCOLEDÌ dalle ore 11:00 alle ore 13:30 il servizio di SEGRETARIATO SOCIALE per i cittadini del Comune di Ferentillo.

 

Si invita la cittadinanza a prendere un appuntamento inviando un email a uno dei seguenti indirizzi:

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Assistenti Sociali

Dott.ssa Sara Biarella

Dott.ssa Giulia Benedetti

CILA SUPERBONUS

CILA SUPERBONUS

A seguito delle ultime modifiche introdotte all’art. 119, comma 13-ter, del D.L. 34/2020  (c.d. “decreto-rilancio”) si fa presente che  dalla  data  odierna è  disponibile,  all'interno  delle procedure dello Sportello Unico per le Attività Produttive e l'attività Edilizia del Comune di Ferentillo, il modulo unico nazionale per la Cila da utilizzare a decorrere dal 05 agosto 2021, esclusivamente per le pratiche inerenti il superbonus 110% con l’esclusione degli interventi riguardanti “la demolizione e la ricostruzione”.

Accedendo all'apposita sezione dello Sportello SUAPE si potrà, consultare la normativa aggiornata ed inviare la pratica edilizia completa secondo le modalità stabilite .

NON SARANNO ACCETTATE CILA SUPERBONUS INVIATE CON DIVERSA MODALITA'

Al fine di non incorrere nella decadenza dei benefici fiscali, è opportuno che il modulo sia compilato con la massima cura ed attenzione, riportando con esattezza la qualificazione dell'intervento, gli estremi dei titoli che hanno legittimato/autorizzato l'immobile, e la descrizione dell'intervento da realizzare.

Si fa presente che ancorché la normativa, in questo caso, non richieda l'attestazione dello stato legittimo, di cui all'art. 9-bis, comma 1-bis, del D.P.R. 380/2021 o di cui alla normativa regionale, resta impregiudicata ogni valutazione circa la legittimità dell'immobile oggetto di intervento (comma 13- quater).

 Si precisa inoltre che: L'art. 243-bis della r. 1/2015 in applicazione della l.r. 6/2021 trova applicazione anche al procedimento della Cila-Superbonus. Pertanto alla stessa dovrà essere allegata la dichiarazione di conferimento dell'incarico e l'attestazione dell'avvenuto pagamento delle correlate spettanze da parte del committente, rese secondo i moduli predisposti dalla Regione Umbria; Inoltre dovrà essere comunicata l'ultimazione dei lavori e andranno trasmesse agli Enti competenti, le relative certificazioni e/o collaudi dovuti dalla normativa vigente, nonché l'aggiornamento catastale se

Inoltre si puntualizza quanto segue:

benché la norma (comma 13-quinquies) non richieda, alla conclusione dei lavori, la segnalazione certificata di agibilità di cui all'art. 24 del D.P.R. 380/2021 (art. 137 e 138 della l.r. 1/2015) per i fabbricati che risultino privi di agibilità già al momento della presentazione della Cila-Superbonus, entro novanta giorni dalla conclusione dei lavori di quest'ultima, dovrà essere comunque presentata l'Agibilità in base alla normativa vigente (art. 137 e art. 138 della l.r. 1/2015).

L'ufficio comunale competente procederà, ai sensi dell'art. 140, comma 3, della l.r. 1/2015, ad eseguire semestralmente i controlli sui titoli e sulle opere eseguite, su un campione di almeno il venti per cento.

 

Per maggiori informazioni è possibile inviare una richiesta al seguente indirizzo e-mail:  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

� possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia

Link Utili