Il Comune di Acquasparta indice l'AVVISO PUBBLICO per la concessione di contributi economici a sostegno della natalità valido per i Comuni della zona sociale 10.
Le domande potranno essere presentate dal 10-11-2020 al 25-11-2020.
Le modalità per consegnare la richiesta sono specificate nel bando in allegato.
Al bando è allegato lo schema di domanda (allegato A) con cui fare richiesta e l'informativa della privacy da allegare firmata insieme alla copia del documento di riconoscimento

Il Comune di Acquasparta indice l'AVVISO PUBBLICO per la concessione di contributi economici a sostegno della prima infanzia valido per i Comuni della zona sociale 10.
Le domande potranno essere presentate dal 10-11-2020 al 25-11-2020.
Le modalità per consegnare la richiesta sono specificate nel bando in allegato.
Al bando è allegato lo schema di domanda (allegato A) con cui fare richiesta e l'informativa della privacy da allegare firmata insieme alla copia del documento di riconoscimento

E’ convocato per il giorno 11.11.2020 alle ore 18,30 Consiglio Comunale con il seguente ordine del giorno

  • APPROVAZIONE VERBALE DELLA SEDUTA PRECEDENTE
  • INTERROGAZIONE PRESENTATA DAI CONSIGLIERI DI MINORANZA RELATIVAMENTE ALLA MANUTENZIONE DEL FOSSO DI BIAGETTO A MACENANO
  • VARIAZIONE DI BILANCIO AI SENSI DELL'ARTICOLO 175 DEL DECRETO LEGISLATIVO DEL 18.08.2000 N. 267.
  • PROPOSTA DI MODIFICHE ALLO STATUTO DELLA SOCIETA' PARTECIPATA S.I.I. S.C.P.A.

Nel rispetto delle normative sull’emergenza sanitaria da COVID-19 ed in attuazione del Decreto Sindacale n. 7 del 04.11.2020 il Consiglio Comunale si svolgerà con modalità “non in presenza” mediante piattaforma informatica per videoconferenza.

La seduta verrà trasmessa, al fine di assicurarne adeguata pubblicità, previa registrazione della stessa, in differità all’indirizzo https://www.facebook.com/ComuneFerentillo

 

Il Sindaco

Elisabetta Cascelli

Alla luce delle molteplici richieste di chiarimento e delle informazioni aggiuntive pervenute, necessarie al calcolo dei conguagli degli importi dovuti per l’anno scolastico 2019/2020 si segnala che:

  • Servizio Trasporto Scolastico
    • Ancora non sono stati effettuati i calcoli del dovuto per l’anno 2020/2021 sottratto di quanto eventualmente versato e non dovuto per il 2019/2020;
    • All’effettuazione dei calcoli degli importi verrà data comunicazione, mediante la mail segnalata all’atto dell’iscrizione, agli utenti;
    • I nuovi iscritti, che non hanno annualità pregresse da conguagliare, possono procedere al pagamento del dovuto secondo le normali tariffe;
    • Per usufruire del servizio nel presente anno scolastico, oltre ad aver inviato l’iscrizione debitamente compilata e firmata, bisogna essere in regola con i pagamenti relativi agli anni passati, gli utenti sono pertanto invitati a verificare la regolarità della loro posizione pregressa anche alla luce delle dichiarazioni firmate all’atto dell’iscrizione;
  • Servizio Refezione Scolastica
    • E’ in corso di svolgimento l’attività di calcolo degli importi dovuti tenendo conto dei conguagli per l’anno scolastico precedente ed alla luce delle previsioni regolamentari e delle comunicazioni ricevute;
    • Coloro che non avessero ancora comunicato le assenze relative all’anno precedente sono invitati a farlo;
    • Qualora vi siano ulteriori conguagli rispetto alle comunicazioni con gli importi di pagamento già ricevute gli stessi verranno effettuati nel corso dell’anno scolastico;
    • Gli utenti sono pregati di inviare tutte le informazioni che ritengono utili mediante email, non telefonando agli uffici, al fine di migliorare la gestione dei dati;
    • Per usufruire del servizio nel presente anno scolastico, oltre ad aver inviato l’iscrizione debitamente compilata e firmata, bisogna essere in regola con i pagamenti relativi agli anni passati, gli utenti sono pertanto invitati a verificare la regolarità della loro posizione pregressa anche alla luce delle dichiarazioni firmate all’atto dell’iscrizione;
    • Se gli utenti rilevano dei presunti errori nei calcoli degli importi dovuti, sono, allo stesso modo, invitati a segnalarli mediante mail;
    • Si ricorda che non è necessario provvedere a ricalcoli o modifiche degli importi immediati dato che gli eventuali importi a conguaglio o gli eventuali errori possono essere scontati dai mesi successivi;
    • In nessun caso gli utenti dovranno effettuare versamenti provvedendo in autonomia a conguagliarsi degli importi, il calcolo dei conguagli è di competenza degli uffici comunali;
    • Con lo stesso mezzo possono segnalare proposte di modifica al regolamento del servizio refezione scolastica indicando le esigenze ravvisate.

La mail di riferimento è Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. si prega di fare esclusivamente riferimento alla stessa o alla pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per entrambi i servizi, data la situazione emergenziale, la complessità delle operazioni di conguaglio ed i tempi stretti per la gestione dei pagamenti saranno tollerati ritardi nei pagamenti delle mensilità pregresse ed attuali (purché in regola con il dovuto del precedente anno scolastico) fino ad un massimo di un mese dalla scadenza comunicata.

Alla luce delle vigenti normative si precisa che i periodi di didattica a distanza che ci verranno comunicati dall’Istituto Comprensivo non saranno, chiaramente, oggetto di pagamento dei servizi trasporto scolastico e refezione, pertanto se pagati verranno conguagliati altrimenti non verranno considerati nel calcolo del dovuto.

Ci scusiamo per i ritardi ed i disagi ma la complessità della casistica e la particolarità della situazione attuale hanno reso particolarmente complessa ed impegnativa la gestione dei suddetti servizi.

ASSEGNAZIONE DEI FONDI DI CUI AL D.M. 24.06.2021

AVVISO PER L’ASSEGNAZIONE DEI FONDI DI CUI AL D.M. 24.06.2021 A FAVORE DI PERSONE E/O FAMIGLIE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO E SOCIALE CAUSATO DALLA SITUAZIONE EMERGENZIALE IN ATTO, PROVOCATA DALLA DIFFUSIONE DI AGENTI VIRALI TRASMISSIBILI (COVID-19).

SERVIZIO DI SEGRETARIATO SOCIALE

Si comunica che dal giorno 13/10/2021 è attivo ogni MERCOLEDÌ dalle ore 11:00 alle ore 13:30 il servizio di SEGRETARIATO SOCIALE per i cittadini del Comune di Ferentillo.

 

Si invita la cittadinanza a prendere un appuntamento inviando un email a uno dei seguenti indirizzi:

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Assistenti Sociali

Dott.ssa Sara Biarella

Dott.ssa Giulia Benedetti

CILA SUPERBONUS

CILA SUPERBONUS

A seguito delle ultime modifiche introdotte all’art. 119, comma 13-ter, del D.L. 34/2020  (c.d. “decreto-rilancio”) si fa presente che  dalla  data  odierna è  disponibile,  all'interno  delle procedure dello Sportello Unico per le Attività Produttive e l'attività Edilizia del Comune di Ferentillo, il modulo unico nazionale per la Cila da utilizzare a decorrere dal 05 agosto 2021, esclusivamente per le pratiche inerenti il superbonus 110% con l’esclusione degli interventi riguardanti “la demolizione e la ricostruzione”.

Accedendo all'apposita sezione dello Sportello SUAPE si potrà, consultare la normativa aggiornata ed inviare la pratica edilizia completa secondo le modalità stabilite .

NON SARANNO ACCETTATE CILA SUPERBONUS INVIATE CON DIVERSA MODALITA'

Al fine di non incorrere nella decadenza dei benefici fiscali, è opportuno che il modulo sia compilato con la massima cura ed attenzione, riportando con esattezza la qualificazione dell'intervento, gli estremi dei titoli che hanno legittimato/autorizzato l'immobile, e la descrizione dell'intervento da realizzare.

Si fa presente che ancorché la normativa, in questo caso, non richieda l'attestazione dello stato legittimo, di cui all'art. 9-bis, comma 1-bis, del D.P.R. 380/2021 o di cui alla normativa regionale, resta impregiudicata ogni valutazione circa la legittimità dell'immobile oggetto di intervento (comma 13- quater).

 Si precisa inoltre che: L'art. 243-bis della r. 1/2015 in applicazione della l.r. 6/2021 trova applicazione anche al procedimento della Cila-Superbonus. Pertanto alla stessa dovrà essere allegata la dichiarazione di conferimento dell'incarico e l'attestazione dell'avvenuto pagamento delle correlate spettanze da parte del committente, rese secondo i moduli predisposti dalla Regione Umbria; Inoltre dovrà essere comunicata l'ultimazione dei lavori e andranno trasmesse agli Enti competenti, le relative certificazioni e/o collaudi dovuti dalla normativa vigente, nonché l'aggiornamento catastale se

Inoltre si puntualizza quanto segue:

benché la norma (comma 13-quinquies) non richieda, alla conclusione dei lavori, la segnalazione certificata di agibilità di cui all'art. 24 del D.P.R. 380/2021 (art. 137 e 138 della l.r. 1/2015) per i fabbricati che risultino privi di agibilità già al momento della presentazione della Cila-Superbonus, entro novanta giorni dalla conclusione dei lavori di quest'ultima, dovrà essere comunque presentata l'Agibilità in base alla normativa vigente (art. 137 e art. 138 della l.r. 1/2015).

L'ufficio comunale competente procederà, ai sensi dell'art. 140, comma 3, della l.r. 1/2015, ad eseguire semestralmente i controlli sui titoli e sulle opere eseguite, su un campione di almeno il venti per cento.

 

Per maggiori informazioni è possibile inviare una richiesta al seguente indirizzo e-mail:  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

� possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia

Link Utili